• Benessere fisico ad Acireale

    Hot Postural, per il benessere del corpo

    Per chi desidera prendersi cura del proprio corpo e aumentare il proprio benessere fisico ad Acireale, Space Fitness propone l'hot postural. Si tratta di una sequenza dinamica di 26 posizioni e 2 esercizi di respirazione, praticate in un ambiente riscaldato. Le posture seguono un ordine studiato per stimolare sistematicamente ogni organo e ogni cellula: lavorando con la respirazione, aumenta il livello di ossigeno in circolazione e il corpo torna a funzionare in modo corretto. Il calore aiuta ad alimentare i muscoli aumentando l’afflusso di ossigeno e quindi bruciando più calorie. Un potente sistema anti stress, disintossicante e utile per la perdita di peso e per lo sviluppo del tono muscolare. 

    Chi sceglie hot postural è attento alla cura del corpo, ma, nello stesso tempo, vuole sviluppare calma, serenità e determinazione. Le lezioni sono aperte a studenti di tutti i livelli, dai principianti agli studenti avanzati e durano 90 minuti. I progressi dipendono interamente dall’impegno e dalla costanza che si pone nella pratica.

  • Benefici per il fisico

    La pratica regolare di posture yoga è scientificamente testata nell’aiutare a prevenire ed alleviare disturbi tipici nella nostra società occidentale e a favorire il benessere fisico ad Acireale, infatti: aumenta la forza e flessibilità dei muscoli e la mobilità articolare, sviluppando il tono muscolare e modificando la struttura lipidica; migliora la postura, la digestione e la circolazione sanguigna; stimola le funzioni immunitarie endocrine; aiuta a diminuire il livello di stress, l’ansia, i disordini del sonno e la fatica cronica; previene e dà sollievo a malattie croniche come dolori alla schiena ed alle ginocchia, ansia, disordini del sonno, fatica; incrementa il livello di energia, l’entusiasmo e la consapevolezza di sé; è uno stimolo per l’aumento delle potenzialità della mente che in questo modo diviene più vigorosa e flessibile per affrontare lo stress e il cambiamento.

  • Cosa portare a lezione?

    Per la prima lezione è opportuno arrivare circa venti minuti prima e portare: una bottiglietta d'acqua, acquistabile anche presso lo studio, e un asciugamano grande (che NON è possibile acquistare in palestra), che può anche essere noleggiato allo studio e indossare preferibilmente indumenti leggeri. 

    Inoltre si consiglia di evitare di magiare almeno due ore prima della lezione e di tenersi idratati durante la giornata.

  • Cosa c'è da sapere per la prima lezione?

    Se si va incontro al primo approccio con lo yoga, è molto importante esser pazienti con sé stessi, voler migliorare, ma allo stesso tempo sapere che la pratica yoga è un “viaggio” che ciascuno deve percorrere alla sua velocità.

  • Perché fa caldo?

    La terapia termica, che si avvale dell’utilizzo del calore, è nota ed usata come un valido strumento terapeutico. La sala yoga è riscaldata per proteggere i muscoli e permettere uno stretching più profondo e sicuro in minor tempo, così da poter vedere dei risultati in minor tempo. Il calore evita traumi durante lo stretching, aiuta nella cura di precedenti infortuni ed è un’effettiva prevenzione nel combatterne di nuovi rendendoci più flessibili. Inoltre il calore aumenta la frequenza cardiaca promuovendo un miglior esercizio cardiovascolare, aiutare a migliorare la resistenza migliorando il tono muscolare e ammorbidendo il collagene intorno alle articolazioni, aumentando così la libertà di movimento. Lo yoga non lavora solo i muscoli, durante la pratica massaggi i tessuti più profondi, le ghiandole e gli organi interni. 

    Più il lavoro sarà intenso e profondo maggiore sarà il numero di tossine rilasciate dal corpo, con notevoli vantaggi per il benessere fisico di Acireale.


    Gli esercizi di respirazione con cui inizia la lezione, insieme al calore della sala, cominciano a riscaldare il corpo dal dentro al fuori. Il metabolismo si velocizza, preparando il sistema a lavorare. Lo yoga utilizza l’effetto tourniquets, durante le posture avviene una compressione degli organi interni, nel momento in cui la pressione è alleviata vi è un incremento della circolazione arteriosa all’organo e di conseguenza un maggiore apporto di ossigeno. L’aumentata circolazione venosa, intanto, favorisce la rimozione delle tossine, poi eliminate attraverso l’epidermide.


    Le serie di 26 posture è disegnata così da isolare singole porzioni del corpo ed utilizzare questo effetto su un gruppo di muscoli, organi o ghiandole per alcuni secondi. Utilizzando questo metodo di allungare e comprimere, la circolazione migliora ed apriamo zone del corpo che erano bloccate.

    Al termine dei 90 minuti abbiamo lavorato il corpo al 100%, ogni cellula è stata rivitalizzata, la colonna è stata rinforzata, i sistemi tornano a lavorare nello stato ottimale dandoti un corpo energizzato ed una mente rilassata.

  • E se non sono flessibile?

    La pratica yoga non richiede che il soggetto sia già flessibile, questo è un grande pregiudizio. Rafforzando il corpo e la colonna e muovendola in ogni direzione, si acquisterà gradualmente flessibilità.